Massoterapia e Posturologia

Massaggio Miofasciale

ll massaggio Miofasciale è una tecnica massoterapica che lavora in profondità agendo prima di tutto sulla fascia che riveste i ventri muscolari li unisce l'un l'altro e ne permette il reciproco scorrimento, e poi anche sul tessuto connettivo.

Lo scopo è quello di allungare lentamente la fascia e risolverne le restrizioni; infatti questo tessuto può andare incontro ad “addensamenti" che ne limitano la normale mobilità, dando così origine a problematiche muscolari, articolari, posturali e tessutali in generale.

Molto usato nell'ambito sportivo e rieducativo, risulta essere un ottimo trattamento anche a scopo preventivo e riabilitativo. Indicato particolarmente per riattivare le funzioni dei muscoli dopo un trauma, come uno stiramento.

Si utilizzano le nocche delle mani, i pollici, i gomiti, gli avambracci e i palmi, si muovono con le dita i piani sottostanti la cute, agganciandoli e spostandoli trasversalmente alla linea del tessuto interessato.

Può coinvolgere tutto il corpo o essere localizzato in zone precise.

Aumenta l'apporto ematico, migliora il deflusso venoso e linfatico e restituisce scorrevolezza ai tessuti e modifica quindi la percezione di rigidità e di dolore. Ha un azione profonda sull'organismo coinvolgendo anche il sistema vegetativo tanto da provocare stati di profondo rilassamento.

 

Controindicazioni

Il massaggio Miofasciale è controindicato in caso di: febbre o influenza in fase acuta, problemi cardiaci gravi, diarrea, vomito, micosi o malattie cutanee infettive, flebiti acute, infiammazioni cutanee evidenti, bruciature.

 La via del Tao di G. Rossi - P. iva 02261790188

Massoterapia

Posturologia

Miofasciale

Connettivale

Linfodrenaggio

Sportivo

Taping

Chi Sono

Home

Dove Sono

Link

Servizi

La via del Tao

la via per il Benessere Psicofisico